la biostimolazione cutanea è un trattamento di medicina estetica ottenuta con sostanze che vengono iniettate nel tessuto sottucutaneo del volto oppure fatte assorbire attraverso la Penna Dermica. Questa ultima consiste in una sorta di penna alla cui sommità viene inserita una testina monouso costituita da 13 micro aghi. Questi vengono proiettati in maniera motorizzata con profondità variabile sotto la pelle in modo da realizzare più di 2000 piccolissimi fori al minuto. Oltre alla penetrazione del principio attivo la penna dermica stimola i fibroblasti , permettendo una rigenerazione di collagene ,elastina ed inducendo un duplice meccanismo di biostimolazione.Questa metodica viene utilizzata per ringiovanire la pelle , rigenerandola e dandole un aspetto più levigato . il trattamento non è doloroso e subito dopo vien applicato per qualche minuto, sul viso un prodotto antirossore ed idratante.

Prima


Dopo


Alcune risposte


La prima visita è sempre gratuita.

La biostimolazione si pone come obiettivo quello di:

  • Ritardare e prevenire l’invecchiamento, la perdita di tono e la lassità cutanea;
  • Preservare e restituire alla pelle un aspetto giovanile (soprattutto nei periodi di particolare stress);
  • Idratare e nutrire;
  • ricostituire e ristrutturare lo spessore e l’elasticità della pelle, donandole freschezza e giovinezza.

I prodotti biostimolanti possono essere iniettati nelle zone del collo, e del décolleté in cui la pelle appare priva di tono.

Le soluzioni bio-rigeneranti a base di acido ialuronico vengono iniettate nella cute usando dei micro-aghi

Una seduta di biostimolazione dura in media 20 minuti ma le tempistiche possono variare in funzione dell’estensione delle aree da trattare.

Il numero delle sedute e la loro frequenza varia in base al paziente. Il medico, dopo un’attenta analisi, programmerà con voi un piano personalizzato di intervento. In genere si prevedono dalle 3 alle 4 sedute ogni due settimane seguite da sedute di mantenimento alle quali sottoporsi ogni 8 settimane.

Le iniezioni non sono particolarmente dolorose date le dimensioni estremamente ridotte dell’ago.
Tuttavia, in pazienti particolarmente sensibili, è possibile ridurre il fastidio con l’applicazione di creme anestetizzanti e ghiaccio.

Dopo la seduta di biostimolazione, la zona interessata potrà mostrarsi un pò arrossata ed a volte possono manifestarsi piccoli ematomi. Questi rimangono comunque gli unici, possibili, effetti
indesiderati.

Dopo il trattamento di biostimolazione il paziente può riprendere immediatamente qualunque tipo di attività.

I primi risultati saranno evidenti dopo pochi giorni quando il volto apparirà più luminoso e tonico.

No, la biostimolazione del viso è un trattamento assolutamente sicuro che non causa effetti collaterali o reazioni allergiche. Come accennato, gli unici possibili effetti indesiderati sono del gonfiore transitorio e dei piccoli ematomi.

Invia una richiesta


×

Make an appointment and we’ll contact you.

Open chat
1
Ciao 👋
Posso darti altre informazioni?